ConcorrenzaNotizie

Google Play batte App Store sul mercato asiatico

Quello degli smartphone e delle relative app è un mercato emergente in tutto il mondo. L’Asia, in particolar modo, pare essere molto propositiva nei confronti delle nuove tecnologie e nel loro modo di interagire con gli utenti. Mettendo a confronto i due mercati principali, quello di Android e iOS, emerge che Google Play batte in maniera indiscussa App Store.

PUBBLICITÀ

google play batte app store

Il mercato asiatico è un obiettivo strategico che moltissime grandi aziende di tecnologia e non mirano a conquistare. Basta pensare che Paesi come il Vietnam e la Malesia hanno registrato tassi di crescita dei download di app rispettivamente del 150% e del 115% in un solo anno.

Nonostante App Store sia stato lanciato prima di Google Play, è però il negozio virtuale per dispositivi Android ad avere la meglio in termini di download. Secondo il grafico riportato da App Annie, infatti, nei 5 mercati asiatici più interessanti il numero di download su Google Play supera il totale di quelli da App Store in un rapporto 4 a 1.

Il distacco maggiore viene evidenziato in Indonesia dove il divario sale addirittura a 9 a 1. Nonostante queste cifre decisamente importanti, appare quasi paradossale che, in quanto a redditività, sia ancora una volta App Store a trionfare sul competitor di Google con un rapporto di 1.3.

 

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button