Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Cinque feriti nel Data Center Apple per una perdita di sostanze chimiche
Apple

Cinque feriti nel Data Center Apple per una perdita di sostanze chimiche 

Cinque impiegati presso il Data Center di Apple situato nel Nord Carolina sono stati ricoverati a seguito dell’esposizione ad una sostanza chimica. La perdita è avvenuta intorno all’1:52 ma i soccorsi sono arrivati immediatamente. Tutti e cinque i feriti sono stati portati al Catawba Valley Medical Center ed ora sono già stati dimessi.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

datacenter

Apple ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Cinque lavoratori sono stati portati in un ospedale locale in seguito ad una possibile esposizione ai fumi generati da una fuoriuscita di sostanza chimica utilizzata per la pulizia dei sistemi di raffreddamento. Tutti e cinque sono già stati dimessi e torneranno a lavorare domani. La fuoriuscita è stata rapidamente contenuta e non costituisce una minaccia per nessun altra persone presso la struttura.

Anche se Apple non ha menzionato a quale sostanza chimica ci si riferisce, notizie locali hanno indicato che si trattava di cloro.

Questo incidente segue quello dell’incendio scoppiato presso lo stabilimento di Mesa, in Arizona della scorsa settimana dove però nessuno è rimasto ferito.

Il moderno data center Apple del Nord Carolina genera 167 milioni di kilowat-ora con il 100% di energia rinnovabile ogni anno, abbastanza per alimentare l’equivalente di 13.837 abitazioni. Lo scorso anno Apple ha concesso un Tour all’interno della struttura al canale NBC, che potete vedere qui.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.