Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Brevetti

I banner di Apple mostreranno soltanto i prodotti che possiamo permetterci in base al saldo sul conto corrente

Apple ha brevettato un sistema in grado di valutare il numero di carte di credito e di debito e il saldo disponibile degli utenti. In questo modo il colosso di Cupertino sarà in grado di inviare messaggi pubblicitari mirati agli utenti riguardanti prodotti o servizi che rientrano nel loro budget.

appleNYC

Una parte della descrizione del brevetto: “Beni e servizi vengono pubblicizzati a particolari target di utenti che condividono un profilo comune che può essere selezionato per aumentare le probabilità di vendita di questi prodotti. Il profilo comune degli utenti può essere basato sul saldo disponibile sulle carte di credito e/o debito“.

In sostanza, se un utente non può permettersi un determinato prodotto, non riceverà mai l’annuncio pubblicitario di quel prodotti. Secondo la società californiana tale sistema renderà gli annunci pubblicitari saranno molto più interessanti. Gli utenti, infatti, ricevono in qualsiasi caso messaggi di questo genere, ma almeno, in futuro, sapranno di poter acquistare quello che gli viene proposto.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Non sappiamo se questo brevetto verrà in futuro applicato da Apple, anche perché andrebbe ad utilizzare informazioni personali degli utenti. Come spesso ripetuto da Tim Cook, per Apple la privacy dei suoi utenti è di fondamentale importanza.

Via | Mashable

Potrebbero piacerti

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

News

Si prevede che Apple introdurrà diversi cambiamenti significativi nella gamma di iPhone entro la fine dell’anno con la serie iPhone 12. Tuttavia, prima di...

News

Vi avevamo precedentemente segnalato che i dipendenti Target aveva pubblicato l’immagine di un elenco di prodotti in cui viene mostrato un modello di “Airpods...

AirTag

L'imminente accessorio di tracciamento simile a Tile di Apple, provvisoriamente chiamato "AirTag", potrebbe utilizzare una ricarica wireless simile all'Apple Watch ed essere "completamente impermeabile".

Advertisement

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.