Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Dr. Dre, con il sostegno di Apple, si scusa pubblicamente per gli atti compiuti in passato

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

In seguito all’uscita del film Straight Outta Compton, relativo alla storia del gruppo hip-hop di Dr. Dre N.W.A, episodi sgradevoli del passato del noto produttore sono riemersi. Diversi critici hanno però sottolineato il fatto che nel film non vengono “ricordati” anche i suoi abusi nei confronti di alcune donne, episodi avvenuti durante gli anni ’90.

drdre

In riposta alle accuse, Dr. Dre ha rilasciato una dichiarazione al New York Times, in cui si è scusato per le sue azioni dichiarandosi pentito degli atti compiuti in gioventù:

Venticinque anni fa ero un ragazzino che beveva troppo, senza alcuna struttura reale nella mia vita. Tuttavia, ciò non giustifica quello che ho fatto. Sono spostato da 19 anni e ogni giorno mi impegno per diventare un uomo migliore per la mia famiglia, in cerca di una guida lungo il percorso. Sto facendo tutto quel che posso per non assomigliare a quell’uomo.

Ha aggiunto: “Mi scuso con le donne a cui ho fatto del male. Sono profondamente dispiaciuto per quello che ho fatto e so che ha segnato per sempre le nostre vite”.

Dr. Dre è entrato in Apple lo scorso anno, in seguito all’acquisizione della società di Beats Electronics e Beats Music, create da Dre e Jimmy Iovine. Apple ha, a sua volta, rilasciato una dichiarazione al NYT a sostengo di Dr. Dre.

Dre ha chiesto scusa per gli errori che ha commesso in passato e ha dichiarato di non essere la stessa persona che era 25 anni fa. Siamo convinti della sua sincerità e dopo aver lavorato con lui per un anno e mezzo, abbiamo tutte le ragione per credere che sia realmente cambiato.

Alla Apple, Dr. Dre sta lavorando ad Apple Music al fianco di Jimmy Iovine. Anche se non con un titolo specifico, Dre ha contribuito alla nascita di Beats 1 Radio, che ospita lo show settimanale intitolato “The Pharmacy“.

Via | MacRumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.