ConcorrenzaNotizie

Per John Chen, Ceo di BlackBerry, il problema dell’azienda è solo il mercato app

Nel corso di varie dichiarazioni, vuoi per invidia o vuoi per opinione reale, il CEO di BlackBerry John Chen non ha mai speso parole positive nei confronti dei maggiori competitor come Android e soprattutto Apple, i cui utenti sono stati definiti più volte Wall Hugger per la scarsa durata della batteria che li costringe ad essere perennemente dipendenti da una fonte energetica. Secondo Chen, il problema del calo dei dispositivi della sua azienda non sono i dispositivi stessi ma l’offerta del mercato delle app che, se reso più florido, farà rinascere il futuro dell’azienda.

jhon chen blacberry google play

Nel progetto di risalita stilato dal CEO e raccontato al Churchill Club, c’è sicuramente dare una modernizzata ai dispositivi soprattutto in fatto di design, ma pare che asso nella manica sarà un mercato app caratterizzato da un’ampia scelta (tallone d’Achille di BB OS) nonché la collaborazione con altre piattaforme.

Proprio a seguito di queste dichiarazioni, paiono sempre più sensate le voci che vedono l’azienda canadese guardare con un certo interesse il sistema Android e soprattutto Google Play.

Che si vedano a breve dei BlackBerry su cui sia montato Android Marshmallow?

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!