App StoreApple TVNotizie

Rimossa l’app di iFixit da App Store a causa del teardown della nuova Apple TV

Apple ha rimosso da App Store l’app di iFixit, il sito USA che ha raggiunto il successo grazie alle numerose guide per lo smontaggio di dispositivi elettronici (Apple compresi). Il motivo? La violazione di una clausola di non divulgazione.

appletv

Il colosso di Cupertino ha inviato un numero non noto di nuove Apple TV agli sviluppatori che avevano correttamente fatto richiesta entro i tempi stabiliti. Tra questi ci sono anche i titolari di iFixit che hanno prontamente pubblicato sul loro sito il teardown del nuovo dispositivo firmato Apple. Proprio questo ha però portato alla rimozione da App Store della loro applicazione, in quanto è stata violata, come detto, una clausola di non divulgazione, nota agli sviluppatori, relativa alla diffusione di dettagli su hardware e software della nuova Apple TV.

Sul blog aziendale Kyle Wiens, titolare di iFixit, ha così commentato: «Siamo una società specializzata nel teardown e nelle riparazioni, che fanno parte del nostro DNA e nulla ci rende più felici di capire come funzionano questi gadget. Abbiamo soppesato i rischi, li abbiamo allegramente lasciati alle nostre spalle e smontato comunque Apple TV. Purtroppo l’account in questione è legato a quello dell’app di iFixit e quindi Apple ha eliminato anche l’app dall’App Store»

Il team di iFixit ha comunque dichiarato di aver già iniziato la scrittura della nuova versione dell’app. In ogni caso, le guide possono essere consultate tramite un qualsiasi browser web.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!