Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Apple assume Jonathan Cohen di Nvidia, esperto in ‘self-driving car’

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple ha assunto Jonathan Cohen, ormai ex importante figura di Nvidia. Cohen si occupa di software di apprendimento, che permettono ai computer di riconoscere modelli di dati da gestire e organizzare poi (quasi) come farebbe un essere umano. Nvidia utilizza questi software per la sua piattaforma Drive PX, sviluppata per le automobili con pilota automatico.

applecar

Nella pagina ufficiale di Cohen su LinkedIn non viene specificato il suo ruolo ufficiale in Apple. Oltre ai software d’apprendimento, Cohen ha lavorato alla piattaforma CUDA di Nvidia, che viene utilizzata per alimentare le GPU in situazioni di forte utilizzo.

cohenlinkedin

Apple ha utilizzato i software d’apprendimento per Siri e Apple Maps, e probabilmente, grazie all’esperienza di Cohen, cercherà di utilizzarli anche per la tanto vociferata Apple Car.

Via | MacRumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.