Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

AppleNotizie

Apple da più potere agli azionisti che avranno più voce nel consiglio di amministrazione

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple ha annunciato di aver deciso di agevolare gli azionisti di lunga data e i gruppi di azionisti, nelle procedure per la  del consiglio di amministrazione.

apple

In una comunicazione di Lunedi, alla Securities and Exchange Commission, Apple ha annunciato una modifica allo statuto dando modo agli investitori, che detengono il 3% di azioni da tre anni, di esprimersi sulle proposte di nomina dei membri del consiglio d’amministrazione, nella “proxy statement”, la comunicazione annuale delle deleghe di voto.

La notizia è apparsa sul Wall Street Journal, nell’articolo si legge che queste modifiche allo statuto di Apple, sono seguite, come per altre aziende, alle pressioni degli azionisti attivi che in America chiedono maggior peso decisionale sulle strategie e sulle scelte degli organi collegiali. Nel caso dell’azienda californiana, gli investitori avranno ora la possibilità di nominare fino al 20% del consiglio di amministrazione, essendo il consiglio di Apple composto da 8 membri potranno nominarne uno.

Via | The Wall Street Journal

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.