Notizie

Cue e Federighi difendono iTunes dalle accuse di malfunzionamento

Ultimamente, tra i vari temi trattati a riguardo di Apple, è saltato alla luce dei riflettori l’alto numero di bug che si stanno manifestando nel corso dei mesi su iTunes. A difesa di uno dei prodotti simbolo dell’azienda di Cupertino si schierano ora Eddy Cue e Craig Federighi.

eddy cue

Eddy Cue e Craig Federighi ricoprono rispettivamente il ruolo di Senior Vice President Internet Software and Service e Senior Vice President Software Engineering; la loro difesa nei confronti di iTunes è stata tenuta nel corso di un’intervista all’interno del programma“The Talk Show” durante il quale sono venuti a galla temi quali OS X, iTunes e in particolare i bug delle applicazioni Apple.

Il giornalista John Gruber è stato molto diretto parlando del disagio che molte persone hanno al pensiero di dover usare la versione desktop di iTunes sia per lentezza che per diversi bug di funzionamento. In un atteggiamento che sa molto da orecchie da mercante i due manager affermano che i prodotti Apple non accusano malfunzionamenti ma allo stesso tempo si riparano preventivamente dalle critiche affermando che se dovesse essere necessario apporteranno modifiche ai prodotti o ne creeranno di nuovi per meglio incontrare le esigenze degli utenti e dei futuri dispositivi.

Via | 9to5Mac

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!