Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Apple

Apple aggiorna Siri per fornire aiuto alle vittime di violenza sessuale

A seguito di uno studio della JAMA Internal Medicine, Apple, Google, Microsoft e Samsung, erano tutte state accusate di non riuscire a fornire risposte soddisfacenti attraverso i propri assistenti vocali nel caso in cui gli utenti mostrassero perplessità o chiedessero aiuto in merito ad abusi sessuali subiti, casi di violenza e così via.

siri

Apple ha fatto sapere che dal 17 Marzo Siri è stato aggiornato per fornire risposte adeguate e soprattutto i link che portano ai siti delle associazioni che possono fornire un aiuto reale e concreto gli utenti coinvolti.

16401-13191-160331-Siri-l-1

Per riuscire nell’impresa, Apple ha contattato diverse associazioni, chiedendo loro quali sono le frasi più comunemente utilizzate dalle persone per richiedere aiuto. Una volta ottenute le risposte, sono state inserite in Siri che adesso riesce a fornire aiuto alle vittime di abusi sessuali in USA.

Via | AppleInsider

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Potrebbero piacerti

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

News

Si prevede che Apple introdurrà diversi cambiamenti significativi nella gamma di iPhone entro la fine dell’anno con la serie iPhone 12. Tuttavia, prima di...

News

Vi avevamo precedentemente segnalato che i dipendenti Target aveva pubblicato l’immagine di un elenco di prodotti in cui viene mostrato un modello di “Airpods...

AirTag

L'imminente accessorio di tracciamento simile a Tile di Apple, provvisoriamente chiamato "AirTag", potrebbe utilizzare una ricarica wireless simile all'Apple Watch ed essere "completamente impermeabile".

Advertisement

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.