Probabilmente sentiremo parlare per l’ultima volta dell’FBI e del caso di San Bernardino perchè i federali hanno dichiarato a CBS News che nell’iPhone hackerato non è stato trovato nulla di significante.

fbi apple

Non è chiaro se l’iPhone 5c sia stato sbloccato dal box della Cellebrite oppure da un gruppo di hacker tuttavia la mossa si è rivelata completamente inutile nell’avanzamento delle indagini perchè nel telefono non è stato trovato nulla.

L’FBI ha continuato a ribadire che non rivelerà il sistema utilizzato ad Apple perchè l’azienda andrebbe a chiudere la falla riportandoli al punto di partenza. L’FBI intima ancora ad Apple la possibilità di fornire accesso ai telefoni dei criminali. La Casa Bianca invece, è d’accordo con Apple e vorrebbe la divulgazione delle informazioni sulla falla.