Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple

Apple domina l’economia della Silicon Valley generando, da sola, oltre il 40% dei profitti

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Critiche ad Apple non mancano affatto in quest’ultimo periodo: non è più in grado di innovare, è diventata obsoleta e così via, tuttavia i ricavi aziendali sono ancora altissimi!

tim cook

Le vendite di iPhone sono rallentate ma Apple domina ancora l’economia della Silicon Valley, con profitti che superano il 40% del totale tra tutte le aziende tech del territorio.

Secondo un recente studio infatti, il profitto totale delle aziende è di 133 miliardi di dollari mentre quello di Apple è di 53,7 miliardi di dollari. Anche per quanto riguarda i guadagni Apple è al primo posto con 235 milardi di dollari, di gran lunga superiori rispetto alla seconda classificata “Alphabet” (Google), con 74 miliardi.

Rispetto al 2015 Apple ha registrato un +16% di liquidità con 200 miliardi di dollari.

Via | 9to5mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.