Facebook continua a migliorare integrando nuove funzioni che tuttavia iniziano a far storcere il naso a diversi utenti che iniziano a sentirsi un po’ troppo controllati.

LivePhotosFacebook

E’ in fase di roll-out un’altra novità che coinvolgerà tutti. Facebook inizierà a monitorare il tempo che impieghiamo per la lettura e la visione di contenuti e di video.

L’algoritmo non conterà il numero di visualizzazioni dei contenuti ma mostrerà e ci aiuterà a capire preventivamente quanto tempo impiegheremo leggendo una determinata notizia qualora decidessimo di cliccarla. Con questo sistema potremo capire preventivamente se la notizie è effettivamente interessante oppure se è una notizia falsa o magari con un titolo fuorviante.