Papa Francesco è sicuramente la persona più influente e carismatica del mondo e, anche il primo papa ad usare il canale dei social network per coinvolgere le nuove generazioni. In occasione del Giubileo dei ragazzi, Bergoglio ha inviato a tutti i giovani presenti allo Stadio Olimpico un videomessaggio, facendosi riprendere con un iPhone 6S Plus in mano.

papafrancesco

Nel videomessaggio inviato ai ragazzi, ha paragonato la vita senza Gesù alla mancanza di rete, di campo.

Ragazzi, quante volte mi capita di dover telefonare a degli amici, però succede che non riesco a mettermi in contatto perché non c’è campo. Sono certo che capita anche a voi, che il cellulare in alcuni posti non prenda… Bene, ricordate che se nella vostra vita non c’è Gesù è come se non ci fosse campo! Non si riesce a parlare e ci si rinchiude in se stessi. Mettiamoci sempre dove si prende! La famiglia, la parrocchia, la scuola, perché in questo mondo avremo sempre qualcosa da dire di buono e di vero”.

L’inquadratura poi si è spostata sulla mano del Papa che reggeva un iPhone 6S Plus in modalità aereo dove si leggeva la scritta «Siri non disponibile».

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.