Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Brevetti

Apple denunciata dal California Institute of Technology per la violazione di 4 brevetti

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple è stata da poco denunciata dalla California Institute of Technology, chiamata spesso anche Caltech, per la violazione di quattro brevetti legati al modulo WiFi utilizzato nei recenti iPhone.

WiFi

La California Institute of Technology ha denunciato Apple per l’utilizzo del modulo hardware Broadcom WiFi per la codifica e la decodifica delle reti wirless. Apple avrebbe di fatto sfruttato i brevetti IRA/LDPC di Caltech per l’encoder e decoder WiFi nei seguenti dispositivi: iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5C, iPhone 5S, iPhone 5, iPad Air, iPad Air 2, iPad Pro, iPad Mini 4, iPad Mini 3, iPad Mini 2, MacBook Air, Apple Watch ed altri.

Attualmente la denuncia è in fase di revisione da parte di un giudice e verrà presto deciso se si procederà con una causa o meno. Resta però il fatto di questa denuncia fatta da un istituto importante come quello di Caltech, che di certo non è un classico patent troll.

Via | iMore

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.