Notizie

Pericoloso bug nella chat on line ed in Facebook Messanger è stato scoperto e corretto

Un team di ricercatori di  ha scoperto una pericolosa vulnerabilità presente nella chat on line di Facebook e su Facebook Messanger, Il social network in collaborazione con Check Point ha già provveduto a rilasciare una patch per correggere il bug e soltanto dopo ne ha dato notizia.

facebook

MaliciousChat così è stata chiamata la falla che i ricercatori avevano scoperto nella chat online di Facebook e nell’app Facebook Messanger. Il bug in questione consentiva ad eventuali malintenzionati di alterare la cronologia delle conversazioni, modificando o rimuovendo qualsiasi messaggio, ma non solo, le foto, i link e qualsiasi altro file scambiati in precedenza potevano essere manomessi.

Potrebbe superficialmente sembrare un problema di poco conto, se però si considera l’immenso bacino d’utenza del noto social, il fatto che molti utenti lo utilizzano per questioni non solo private ma anche lavorative e che in diversi Paesi in caso di controversia legale la cronologia delle conversazioni su Facebook è ammessa come prova in indagini giudiziarie, questa vulnerabilità acquista un altro peso.

iSpazioBug

Infine, attraverso questo bug era altresì possibile diffondere pericolosi malware nei quali l’utente avrebbe potuto inconsapevolmente incappare.

Fortunatamente la patch funziona e il bug è stato corretto, garantendo nuovamente la sicurezza necessaria in un diffusissimo sistema di messaggistica come quello del social.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!