Notizie

Ha 9 anni la più giovane sviluppatrice a partecipare al WWDC

Sembra incredibile, ma una bambina di appena 9 anni parteciperà al WWDC come sviluppatrice, la più giovane di sempre! Il suo sogno era quello di creare app per bambini e con le sue sole forze è riuscita a raggiungere il suo obbiettivo, il suo primato l’ha portata ad essere intervistata da Fortune.

ispazio

La piccola Anvitha Vijay di soli 9 anni ha raggiunto l’obbiettivo che si era fissata, sviluppare un app per bambini, era ciò che più desiderava ma sapeva che nel suo salvadanaio non c’erano abbastanza soldi per incaricare uno sviluppatore di crearla, la piccola non si è persa d’animo e seguendo tutorial e video su YouTube ha imparato il linguaggio di codifica in soli due anni ,riuscendo cosi a sviluppare da sola la sua applicazione, due per la precisione.

Grande soddisfazione per la sua famiglia di origini indiane che vive in Australia, Anvitha ha infatti ottenuto una borsa di studio, parte del programma di Apple, che offre la possibilità a sviluppatori di tutto il mondo che creano applicazioni per i suoi dispositivi, di partecipare al WWDC.  Quest’anno, come mai prima, i vincitori di questa ambita borsa di studio in gran parte hanno un età inferiore ai 18 anni. Il biglietto per partecipare al WWDC costa veramente molto, la cifra si aggira attorno ai 1600 dollari diventando proibitivo per molti. Anvitha che con la sua applicazione per iOS si è guadagnata il diritto di partecipare all’evento ed è ad oggi la più giovane sviluppatrice, diventando un’ispirazione per tantissimi suoi coetanei.

Via | Fortune

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!