Operatori

Vodafone Pay e PayPal portano i pagamenti contactless da smartphone in Italia

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Vodafone e PayPal hanno annunciato un accordo che, per la prima volta in Italia, consente di effettuare pagamenti contactless tramite smartphone Android in negozi, ristoranti e altre attività commerciali utilizzando un account PayPal con Vodafone Pay ovunque siano accettate le carte Visa contactless.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


vodafone pay

Vodafone Pay è il primo servizio in Italia che permette di utilizzare il proprio smartphone per i pagamenti in mobilità e permette ai consumatori di aggiungere tutte le carte di credito Visa e MasterCard®, la maggior parte delle prepagate e, da oggi, anche il proprio account PayPal. Vodafone Pay è la sezione dedicata ai pagamenti dell’applicazione Vodafone Wallet, disponibile su Google Play e compatibile con la maggior parte degli smartphone con sistema operativo Android dotati di SIM NFC Vodafone.

Grazie a questa partnership con Vodafone, gli utenti PayPal oggi possono collegare il proprio account PayPal a Vodafone Pay  e pagare beni e servizi attraverso tutti i POS Visa contactless presenti nel territorio nazionale, e nei milioni POS contactless che accettano carte Visa a livello mondiale, tenendo semplicemente il proprio smartphone vicino al terminale di pagamento.

Attualmente,  in Italia, 1 POS su 4 ha tecnologia contactless, con un aumento del 100% rispetto al 2014 che la posiziona tra i primi paesi per diffusione di terminali contactless e carte. Gli italiani che hanno uno smartphone abilitato ai pagamenti contactless sono oltre 16 milioni, con un incremento del 33% rispetto al 2014 (fonte: Osservatorio Mobile Payment & Commercial del Politecnico di Milano, 2015).

Per i clienti Vodafone, l’accordo con PayPal rappresenta l’estensione del servizio Vodafone Pay a una platea ancor più ampia, con la possibilità di aggiungere, oltre alle carte dei circuiti Visa e MasterCard®, un account PayPal esistente o di crearne uno direttamente all’interno dell’applicazione di Vodafone e pagare ovunque sia presente il logo Visa contactless.

Per pagare con Vodafone Pay, i clienti possono effettuare l’acquisto semplicemente avvicinando il telefono al POS contactless, senza dover aprire l’applicazione. Per tenere traccia di tutti i pagamenti, dopo ogni acquisto, il cliente riceve immediatamente una notifica con l’esito dell’operazione e può anche accedere all’app Vodafone Pay con lo storico degli acquisti effettuati, i dettagli di spesa, luogo e data. È possibile verificare i pagamenti effettuati anche attraverso la sezione dedicata del sito e della app PayPal, che mostrano tutte le attività in-store  e online. Durante i pagamenti,  i dati sono custoditi all’interno della SIM NFC e non vengono mai salvati sul telefono. In questo modo, in caso di smarrimento dello smartphone, è sufficiente chiamare il numero del servizio clienti Vodafone per bloccare la SIM e il servizio Vodafone Pay.  PayPal offre inoltre la protezione venditori per offrire pagamenti ancora più convenienti e sicuri.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Vodafone Wallet, l’applicazione lanciata nel 2013 che, oltre alla funzione dedicata ai pagamenti, ospita al suo interno le sezioni Carta Fedeltà e Trasporti, è attualmente disponibile in Italia, Spagna, Germania, Regno Unito e Paesi Bassi.

Il servizio Vodafone Pay è già attivo e disponibile al link http://voda.it/vfpay

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.