Stando alle ultime voci di corridoio, TSMC sarà l’unico produttore dei processori Apple S2 dedicati esclusivamente ai prossimi smartwatch Apple.

apple watch 2

Il noto analista Ming Chi Kuo ha previsto ben due Apple Watch in arrivo entro la fine dell’anno. Entrambi monteranno il nuovo processore Apple S2, realizzato esclusivamente da TSMC. Per il chip S1, Apple ha utilizzato i processori Samsung, realizzati con la tecnologia a 28 nm. La seconda generazione di processori dedicati all’Apple Watch si baserà invece sulla tecnologia a 16 nm di TSMC. In questo modo, oltre ad ottenere un processore più piccolo, verranno ridotti anche i consumi e il surriscaldamento del componente. Il processore di seconda generazione potrebbe dunque fornire un Apple Watch più potente in grado di lavorare indipendentemente dall’iPhone.

Vis | Digitimes