Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

L’esplosione provocata da un Galaxy Note 7 distrugge una Jeep
Concorrenza

L’esplosione provocata da un Galaxy Note 7 distrugge una Jeep 

A pochi giorni dal richiamo mondiale del nuovo dispositivo Samsung, l’esplosione provocata da un Galaxy Note 7 ha distrutto, mandando in fiamme una Jeep Grand Cherokee di una famiglia a San Pietroburgo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

jeep-esplosionve-galaxy-note

Il proprietario Nathan Dornacher, ha dichiarato di aver lasciato il dispositivo sotto carica nella propria autovettura e di essersi allontanato per un breve periodo per svolgere delle commissioni, al ritorno ha trovato l’auto ancora in fiamme. In una dichiarazione a FOX 13 News, un rappresentante di Samsung ha confermato di essere già a conoscenza dell’incidente e che sta facendo tutto il possibile per il signor Dornacher.

“La sicurezza dei consumatori è la priorità più importante per Samsung”, ha riferito il portavoce. “Per quanto riguarda il Galaxy Note7, stiamo chiedendo ai proprietari di utilizzare l’ Exchange Program annunciato Venerdì della scorsa settimana, permettendo di cambiare il Galaxy Note 7 con uno nuovo”.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Con l’annuncio di ieri dell’ iPhone 7 e 7 Plus, il richiamo non poteva arrivare in un momento peggiore per Samsung. Il richiamo costerà circa 1 miliardo di dollari.

Via | fox13news

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.