Apple WatchBrevettiNotizie

In futuro Apple Watch sarà in grado di riconoscere l’utente proprietario

Apple sta lavorando molto per migliorare i suoi dispositivi indossabili. A tal proposito, in futuro, gli Apple Watch potrebbero essere in grado di riconoscere gli utenti grazie al sensore per il battito cardiaco, cosa che rappresenterebbe un ulteriore passo in avanti per rendere lo smartwatch indipendente da iPhone.

watchos apple watch

La domanda di brevetto di Apple per un “Sistema d’identificazione dell’utente basato sulla pletismografia” descrive un metodo mediante il quale un ossimetro d’impulso viene utilizzato per determinare e identificare le caratteristiche biometriche di vascolarizzazione di un utente. Si tratta di un qualcosa di simile al Touch ID su iPhone e iPad, con i dati risultati che verificano l’identità di un utente, per permettere anche lo sblocco di un dispositivo bloccato.

Una volta identificato, l’utente avrà accesso a tutte le funzioni del dispositivo. In teoria, il sistema potrebbe sostituire il Touch ID per le autenticazioni iniziali e per i pagamenti con Apple Pay, e andrebbe a ridurre la dipendenza di Apple Watch dall’iPhone con cui è abbinato.

Via | AppleInsider

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!