Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

TIM porta con successo il 4.5G in Italia con una velocità in LTE che va oltre i 500 Mbps
Operatori

TIM porta con successo il 4.5G in Italia con una velocità in LTE che va oltre i 500 Mbps 

TIM ha annunciato di aver sperimentato con successo il superamento dei 500 Mbps a Torino su singola connessione dati in download. L’operatore è uno dei primi al mondo ad introdurre la tecnologia 4.5G che innalza la velocità di trasmissione e la qualità di navigazione tramite rete LTE.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

tim-4-5g

L’azienda, dopo aver lanciato per prima in Italia il 4G Plus (LTE Advanced) ed aver raggiunto la massima velocità dei 300 Mbps attualmente offerta sulla rete LTE in otto città (Roma, Milano, Genova, Torino, Napoli, Prato, Verona e Palermo), raggiunge questo ulteriore traguardo confermando il ruolo centrale nell’innovazione delle reti mobili ultrabroadband. I test realizzati con successo prima presso i laboratori dell’innovazione di Torino e poi in campo, sulle stazioni radio base della città, hanno consentito di raggiungere questo importante risultato che in futuro metterà a disposizione dei clienti nuove velocità in download superiori ai 500 Mbps. In particolare queste nuove prestazioni sono state raggiunte utilizzando l’allargamento dello spettro di frequenze complessivamente disponibile per la singola connessione dati, unendo le bande di frequenza LTE tramite Carrier Aggregation, e incrementando l’efficienza spettrale (cioè la velocità di trasmissione a parità di banda disponibile ), tramite le evoluzioni dei sistemi di trasmissione delle antenne e delle tecniche di codifica e di modulazione.

Il progetto si avvale anche della collaborazione di Ericsson, che ha messo a disposizione soluzioni tecnologiche, basate sulla nuova famiglia Ericsson Radio System, e servizi avanzati di rete, e di Qualcomm Technologies Inc., che ha fornito i terminali di test con il modem Qualcomm Snapdragon LTE X16. TIM continuerà nei prossimi mesi ad estendere tali evoluzioni nella rete LTE delle principali città italiane per offrire il servizio 4.5G ai propri clienti con l’arrivo dei primi device commerciali compatibili previsti per la fine dell’anno.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.