AppleNotizie

Apple ha speso oltre 10 miliardi in ricerca e sviluppo nel 2016

Apple è l’azienda dei grandi numeri, anche per quanto riguarda gli investimenti. L’azienda di Cupertino ha superato i 10 miliardi di dollari nella spesa legata agli investimenti nel settore della ricerca e dello sviluppo nel 2016.

centrosviluppoappleSGT

Il dato proviene da quelli forniti dal SEC, ente preposto alla vigilanza della borsa valori, e fa riferimento all’anno fiscale 2015-2016.

Di questa incredibile cifra, 2.57 miliardi di dollari sono stati spesi soltanto nel trimestre terminato a Settembre e rappresenta oltre il 5% del netto delle vendite nel trimestre. L’aumento esponenziale della spesa negli anni è dovuto prevalentemente a nuove assunzioni. L’azienda della mela morsicata, ha infatti assunto nel 2016 oltre 6000 persone. Gli investimenti quindi sono legati all’ampliamento di progetti esistenti.

Il CEO di Apple, nella presentazione dei risultati fiscali, ha affermato esplicitamente che l’azienda è intenzionata a continuare ad investire in ricerca e sviluppo. Nell’ultimo anno Apple ha acquisito 4 nuove aziende, vuole terminare il centro che sorgerà a Yokohama e sta portando avanti i progetti relativi ai centri di ricerca di Pechino e Shenzhen. Apple non specifica in quali progetti spende questi soldi ma secondo alcuni, una buona fetta di questi investimenti andrebbe al progetto pilotato da Bob Mansfield, relativo alla chiacchieratissima Apple Car e alle tecnologie di guida autonoma.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!