ConcorrenzaNotizie

Samsung acquisisce Harman per 8 miliardi di dollari e si inserisce nel settore automoblistico

Quello automobilistico è un settore che sta attirando l’interesse di grandi colossi tech, Apple compresa. Questa volta, però, parliamo dell’eterna rivale della società di Cupertino, ovvero Samsung, che ha acquisito Harman per 8 miliardi di dollari.

samsung

Samsung e Harman vogliono rivoluzionare il settore delle auto, ma non con una nuova autovettura. Vi riportiamo un estratto del comunicato stampa, che rivela l’obiettivo delle due società: «Un’esperienza in auto di nuova generazione basata sul cloud per consumatori e aziende, con servizi end-to-end per arricchire l’industria automobilistica grazie alla convergenza tra progettazione, dispositivi e dati».

Quello in questione è un’affare da ben 8 miliardi di dollari, che permette a Samsung di inserirsi con forza nel settore delle automobili. Si tratta di un’acquisizione che, nonostante l’elevato sforzo economico, non stupisce più di tanto. I dispositivo di infotainment di Harman sono infatti installati su oltre 30 milioni di vetture in tutto il mondo.

harman

Harman diventerà entro il 2017 una sussidiaria indipendente di Samsung, e sarà guidata da Dinesh Paliwal, che manterrà quindi il suo attuale incarico.

Ma Samsung, con l’acquisizione oggi confermata, mira anche a rivoluzionare il settore dell’audio. Harman infatti controlla grandi marchi come JBL, AKG, Becker, Bang & Olufsen e, ovviamente, Harman/Kardon.

harman-kardon

 

Via | iDownloadBlog

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!