iPhone

iFixIt contro Apple: i problemi al multi-touch degli iPhone 6 Plus andrebbero riparati gratuitamente

Come vi abbiamo segnalato qualche ora fa, Apple ha avviato un programma di sostituzione per gli schermi difettosi degli iPhone 6. Secondo iFixit l’unica causa del problema in questione è un difetto di fabbricazione, quindi dovrebbe essere Apple a pagarne le conseguenze.

iphonehardware

La delicata questione legata al problema del Multi-Touch degli iPhone 6  sta creando diversi grattacapi ad Apple. Negli Stati Uniti sono state avviate diverse class action contro l’azienda di Cupertino, per lo scarso supporto in merito a questa faccenda. Oggi Apple ha voluto fare un passo avanti, avviando il Multi-Touch Repair Program, ma non tutti sono rimasti soddisfatti da questa scelta.

In particolare i gestori di iFixit hanno commentato negativamente questa mossa di Apple, dichiarando che l’azienda è l’unica responsabile dei difetti sugli iPhone 6. Secondo iFixit il problema del Multi-Touch è esclusivamente legato ad un difetto di fabbricazione, contrariamente a quanto sostenuto da Apple. I clienti che riscontrano questo problema devono comunque pagare per risolverlo. Grazie al nuovo Repair Program il prezzo di riparazione è stato notevolmente abbassato, ma secondo iFixit, dovrebbe essere Apple a pagare tutti i costi di riparazione per un difetto causato dall’azienda stessa in fase di produzione.

Apple continua a negare la sua responsabilità per questo difetto, attribuendo la colpa alle ripetitive cadute dello smartphone. I ragazzi di iFixit però hanno potuto dimostrare, che la vera causa del problema è una saldatura fatta male durante la fase di produzione e quindi non dipende dall’utilizzo fatto successivamente dall’utente.

Via | iFixit

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!