Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Apple vuole rilasciare Swift 3.1 in primavera per poi concentrarsi su Swift 4

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come già precedentemente annunciato, Apple rilascerà Swift 3.1 durante la prossima primavera. Dopo il rilascio ufficiale della nuova versione del linguaggio di programmazione, l’azienda di Cupertino si concentrerà completamente sulla major release Swift 4 prevista invece per la WWDC.

swift

Per chi non lo conoscesse, Swift è un linguaggio di programmazione open source creato da Apple. Attualmente è compatibile con iOS, macOS, tvOS, watchOS e Linux. La prima versione del linguaggio è stata rilasciata nel 2014, mentre l’ultima è stata resa disponibile a settembre, in contemporanea con il rilascio dei nuovi sistemi operativi Apple.

La nuova versione di Swift includerà dei miglioramenti mirati al core del linguaggio, una migliore gestione del Swift Package Manager, un miglioramento generale di Swift on Linux ed altri miglioramenti minori.

I lavori sulle novità più importanti termineranno attorno al 16 gennaio 2017. Prima del rilascio previsto per la primavera 2017, gli ingegneri Apple si concentreranno solamente sulla correzione di qualche bug minore, mentre inizieranno a lavorare sodo su Swift 4.

Per ulteriori dettagli riguardanti le novità presenti in Swift 3.1 vi invitiamo a visitare la pagina dedicata sul blog di Swift.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.