HOTApple rilascia MacOS 10.12.2

Con l’ultimo aggiornamento MacOS raggiunge la versione finale 10.12.2 con la quale migliorano stabilità, compatibilità e prestazioni del Mac.

macos

Con l’aggiornamento alla versione finale:

  • Migliora la configurazione e l’affidabilità di “Sblocco automatico”.
  • Permette di aggiungere un pulsante per la scrittura manuale cinese su trackpad o Control Strip di Touch Bar.
  • Aggiungere la possibilità di scattare istantanee di Touch Bar utilizzando l’app Istantanea o l’abbreviazione cmd-Maiuscole-6.
  • Corregge un problema che causava la comparsa sullo schermo della selezione Emoji di Touch Bar.
  • Risolve dei problemi relativi alla scheda grafica di MacBook Pro (Ottobre 2016).
  • Corregge un problema per cui la protezione dell’integrità di sistema veniva disabilitata su alcuni computer MacBook Pro (Ottobre 2016)
  • Migliora l’esperienza di configurazione e disattivazione di Scrivania e documenti di iCloud.
  • Corregge un problema relativo alla ricezione degli avvisi per l’ottimizzazione dell’archiviazione.
  • Migliora la qualità audio di Siri e FaceTime quando si usano cuffie Bluetooth.
  • Migliora la stabilità di Foto quando si creano e si ordinano dei fotolibri.
  • Corregge un problema relativo alla mancata visualizzazione dei messaggi di Mail quando si usa un account Microsoft Exchange.
  • Corregge un problema che impediva l’installazione delle estensioni di Safari non scaricate dalla galleria delle estensioni di Safari.
  • Aggiunge il supporto per effettuare nuove installazioni di Windows 8 e Windows 7 utilizzando Boot Camp sui Mac supportati.

Per aggiornare il vostro computer Mac è possibile scariare l’ultima versione di MacOS 10.12.2 disponibile su Mac App Store .

Con l’ultimo aggiornamento MacOS raggiunge la versione finale 10.12.2 con la quale migliorano stabilità, compatibilità e prestazioni del Mac. Con…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
5
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: