Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Dopo le recenti controversie sui nuovi MacBook Pro, Apple assume esperti in batterie
Apple

Dopo le recenti controversie sui nuovi MacBook Pro, Apple assume esperti in batterie 

In seguito alle recenti controversie riguardanti la batteria dei nuovi MacBook Pro, Apple dimostra di essere intenzionata ad assumere esperti per risolvere quanto prima i problemi. La società di Cupertino è infatti alla ricerca di un Battery Algorithm Analysis Engineer e di un System Power and Control Architect.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

macbookprobatteria

Le nuove posizioni lavorative aperte sono state aggiunte il 14 e il 15 Dicembre, rispettivamente. Il System Power and Control Architect avrà il compito di “analizzare soluzioni per il controllo della potenza che migliorino l’autonomia della batteria“. Il Battery Algorithm Analysis Engineer, invece, dovrà “verificare tecnologie avanzate per la gestione delle batterie agli ioni di litio effettuando test ed analizzando i dati“.

Non possiamo dire con certezza da quanto tempo Apple stesse pensando di assumere tali figure, ma gli annunci pubblicati dimostrano quanto la società sia intenzionata a trovare nuovi metodi per garantire batterie dall’ottima autonomia per i suoi dispositivi.

A tal proposito, vi ricordiamo che Apple ha deciso di rimuovere il tempo stimato di autonomia restante della batteria dalla menu bar con l’ultimo aggiornamento di macOS. La novità non è stata ben presa dagli utenti, sopratutto dopo che in molti hanno segnalato problemi con le batterie dei nuovi MacBook Pro.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Via | 9to5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.