iPhone 8 potrebbe avere un display OLED curvo e totalmente in plastica | Rumor

Per il prossimo iPhone che celebrerà i 10 anni dello smartphone di Cupertino, Apple potrebbe presentare un cambiamento radicale dell’attuale struttura in vetro e alluminio. Un recente rapporto del Korea Herald indica che iPhone 8 dovrebbe avere un display OLED totalmente curvo e in plastica.

iphone8

Secondo la relazione del quotidiano sudcoreano, Apple avrebbe intenzione di presentare tre nuovi modelli di iPhone nel 2017: due sarebbero “tradizionali” con una struttura molto simile agli attuali iPhone 7 e iPhone 7 Plus (in pratica la serie 7s) mentre il terzo assumerebbe il ruolo di dispositivo di punta con il display OLED.

Non è ancora chiaro se la plastica del pannello OLED sarà la superficie su cui andrà ad interagire l’utente o se la superficie sarà poi coperta da uno strato di vetro.

Il display con superficie curva è già stato utilizzato da Apple per iPhone ed Apple Watch quindi è ancora da scoprire il motivo per cui l’azienda vorrebbe puntare sul display OLED in plastica – componente che dovrebbe essere fornito da Samsung Display – per l’iPhone 8.

Tra le novità che potrebbero riguardare iPhone 8, KGI aveva parlato di una superficie in vetro per poter integrare la ricarica wireless anche se il nuovo caricabatterie potrebbe non essere incluso nella confezione ma da acquistare a parte. Sempre secondo il Korea Herald, Apple starebbe studiando una tecnologia di rilevamento grazie alla quale l’utente potrà rispondere ad una chiamata toccando un lato qualsiasi del dispositivo senza necessariamente interagire con il display touchscreen.

Per il prossimo anno quindi il modello di punta dovrebbe essere iPhone 8 affiancato da nuove versioni di iPhone 7 e iPhone 7 Plus che includeranno aggiornamenti dei componenti interni ma con display LCD e risulteranno l’alternativa più economica rispetto ad un nuovo e rivoluzionario modello dal prezzo più elevato.

Via | 9to5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
2
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: