Produttori in crisi: scarseggiano i componenti per gli smartphone di fascia medio-alta

Secondo DigiTimes, il successo di numerosi produttori cinesi di smartphone, ha cambiato significativamente la disponibilità dei componenti high-end sul mercato. Probabilmente la situazione influenzerà anche la produzione degli iPhone 8, per colpa della scarsa disponibilità dei display OLED.

Oltre ai display OLED, molto richiesti dai produttori cinesi come Huawei, Oppo e Vivo, anche altri componenti scarseggiano nelle fasi di produzione degli smartphone di fascia media e alta. Il successo degli smartphone Huawei, terzo marchio di smartphone più diffuso al mondo, ha messo in crisi i vari fornitori di pannelli OLED, LCD, ma anche altri chip, modem e sensori di vario tipo. La richiesta è decisamente alta e nel 2017 lo sarà ancora di più. Tutto questo potrebbe influire anche sulla produzione dei prossimi iPhone, previsti per la fine dell’anno.

Stando ai rumors più popolari, Apple quest’anno rilascerà tre nuovi modelli di iPhone: due iPhone 7s da 4,7 e 5,5 pollici ed un iPhone 8 top di gamma con display OLED curvo da 5,2 pollici. Anche se probabilmente solamente uno di questi dispositivi monterà un display OLED, Apple deve comunque garantire una buona disponibilità del prodotto, per evitare la situazione successa l’anno scorso con gli iPhone 7.

Via | AppleInsider

Secondo DigiTimes, il successo di numerosi produttori cinesi di smartphone, ha cambiato significativamente la disponibilità dei componenti high-end sul mercato. Probabilmente…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
3
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: