Un Apple Store rinnovato a Palo Alto?

La Apple non smetterà mai di stupirci con le sue innovazioni e le sue idee, e soprattutto, saremo sempre sorpresi dalla sua politica che comprende un’attenzione particolare per i dettagli che fanno tanto felice l’utente. Questa volta l’azienda di Cupertino ha deciso di migliorare l’Apple Store e il primo “nuovo modello” potrebbe essere presentato a Palo Alto.

Apple si è messa in testa di migliorare, oltre alla gamma di device e Mac, anche gli Store in cui appunto vende i propri prodotti. Sappiamo che è importantissima la presentazione di ciò che si vende, poichè l’utenza, trovandosi a suo agio nel luogo in cui compra, diciamo che è più propensa all’acquisto. Gli Apple Store già di per sé sono molto “ospitali” ma la Apple vuole migliorarli e renderli ancor più caldi e accoglienti per i suoi clienti.

Metà dello Store sarà dedicato alla formazione, alla parte business ed ai consumer e l’altra metà sarà destinata alla vendita dei prodotti che la casa offre. Dalle notizie che sono trapelate si viene a delineare un negozio completamente trasparente con alberi che nascono al suo interno e, addirittura, con un marciapiede completamente ridisegnato per far sentire il cliente a casa sua prima che esso sia entrato nel negozio stesso.

L’architetto è Bohlin Cywinski Jackson, colui che progettò l’Apple Store sulla 5th Avenue a New York.

via | MelaBlog

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!