Apple continua a studiare modi in cui il cinturino possa aumentare il numero di funzionalità di Apple Watch, e un nuovo brevetto a breve registrato conferma tutto ciò.

L’Ufficio Marchi e Brevetti degli Stati Uniti d’America ha pubblicato i dettagli riguardanti il brevetto Apple “Modular functional band links for wereable devices“. Questo descrive un cinturino composto da una serie di collegamenti modulari che contengono componenti elettronici, “legati” tra di loro grazie ad un materiale flessibile conduttore.

Possibili utilizzi per tale design sono descritti nel brevetto: si parla di batterie, altoparlanti, sensori biometrici e altro ancora. Un esempio vede i collegamenti utilizzati come porte esterne per interfacciarsi con altri componenti, come moduli per la memoria espandibile.

Come al solito, un brevetto registrato non è destinato a diventare realtà nell’immediato futuro, ma Apple dimostra di avere intenzione di migliorare ulteriormente il suo Apple Watch.

Via | MacRumors