Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple si unisce a Google, Facebook, Microsoft, Amazon e IBM in un gruppo di ricerca sulla AI
Apple

Apple si unisce a Google, Facebook, Microsoft, Amazon e IBM in un gruppo di ricerca sulla AI 

Apple dimostra ormai da tempo il suo forte interesse verso l’intelligenza artificiale. A tal proposito, la società di Cupertino diventerà a breve membro del consorzio non-profit di ricerca sulla AI fondato da cinque delle più grandi aziende tech al mondo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Lo scorso Settembre, Amazon, Facebook, Google, Microsoft e IBM hanno pubblicamente annunciato The Partnership on AI, un’organizzazione che ha lo scopo di studiare e formulare nuove pratiche per permettere alle persone di avvicinarsi al mondo dell’intelligenza artificiale. Inoltre, tale organizzazione si presenta come una piattaforma utile per discutere dei modi con cui l’AI influenza le persone e la società.

In qualità di una delle più grandi società interessate all’AI, il nome di Apple era stranamente assente in tale consorzio. La situazione però è destinata a cambiare nei prossimi giorni, stando a quanto riportato da Bloomberg, con Apple pronta ad abbracciare tale progetto.

Questa è solo l’ultima delle notizie che confermano l’interesse di Apple nei confronti di questo settore. Il colosso di Cupertino, in particolare tramite il CEO di Tim Cook, ha in diverse occasioni lasciato intendere che l’AI farà parte del futuro della società.

Via | MacRumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.