Il primo tentativo è stato con Buzz, un servizio che permette agli utenti di condividere notizie, contatti e tanto altro…