Evento Microsoft al MWC 2011 per le novità del Windows Phone 7: Seguiamolo in diretta su iSpazio [LIVE TERMINATO] [Video]

Oggi è il turno di Microsoft al MWC 2011 che sta presentando tutte le novità della prossima versione del sistema operativo Windows Phone 7. L’evento è ancora in corso quindi aggiorneremo questo articolo con una certa periodicità aggiungendo nuove informazioni. Partiamo subito con il Live:

L’evento inizia con l’ingresso di Steve Ballmer. Il CEO spiega che il lancio del Windows Phone 7 è stato molto di più che un lancio di un singolo prodotto però il sistema operativo offre Bing, Office, XBox Live, Facebook e tanto altro. Tutto questo viene magnificamente integrato nel sistema operativo per essere immediatamente a disposizione dell’utente.

Lo scorso anno è stato veramente molto impegnativo perchè è stato creato quaclosa di nuovo da zero, ma adesso che si ha una buona base si può pensare allo sviluppo e all’evoluzione.

Il primo aggiornamento del Windows Phone 7 OS arriverà nelle prime settimane di Marzo, e sarà valido per tutti e 9 gli smartphone esistenti:

Il 2011 porterà tante novità per i Windows Phone e in questo senso viene citata anche Nokia che permetterà di migliorare il codice e di fornire una piattaforma per lo sviluppo di nuove applicazioni. Un miglior SDK significa anche incentivare gli sviluppatori di applicazioni a produrre nuovi software che verranno poi venduti nel MarketPlace aumentando il prestigio della piattaforma.

Secondo il CEO, 9 persone su 10 raccomandano Windows Phone 7 (anche se sinceramente non so da dove provengano queste statistiche..). Passiamo però alle novità della prossima versione di Windows Phone 7:

La prima riguardail multitasking, che finalmente permetterà di aprire più applicazioni contemporaneamente e farle girare in background

La seconda riguarda il browser. Lo scorso settembre Microsoft ha rilasciato in versione Beta il nuovo Internet Explorer 9, ed anche i Windows Phone avranno questa nuova versione.

La terza invece riguarda gli Hub, ovvero degli aggregatori monotematici per avere sempre tutto sotto controllo.

Esistono già su Windows Phone ma verranno migliorati. Il primo Hub è dedicato ai social network e si chiama People. Permette di visualizzare le immagini, gli status Twitter, e le bacheche di Facebook, da accesso anche alla rubrica per chiamate o messaggi veloci con i propri contatti.

Il secondo è quello relativo ad Office. In una sola schermata saremo in grado di scegliere le applicazioni Office da utilizzare, di aprire i documenti recenti o di crearne di nuovi secondo vari modelli specifici come presentazioni, documento word etc.

Il terzo Hub è Pictures dedicato alle foto e i video. Tutte cose comunque già viste in precedenza.

Non poteva non mancare un riferimeno ai giochi, uno degli hub preferiti dagli utenti e a tal proposito c’è da segnalare la piena integrazione con xbox live.

Stesso discorso anche per la musica e i video raggruppato in un unica finestra in grado però di ottenere musica dal servizio cloud.

Infine terminiamo la sessione degli Hubs con il MarketPlace, un insieme di store in cui fare acquisti.

La quarta interessante novità sarà l’integrazione di Twitter all’interno dei Windows Phone.

L’integrazione coinvolgerà ogni applicazione e potremo condividere qualsiasi cosa all’interno delle applicazioni native o dal Social Hub.

Sale sul palco Joe Belfiore che prima inizia a ricapitolare tutte le funzioni del sistema operativo e poi parla dei miglioramenti relativi all’elaborazione delle immagini. Viene infatti scattata una foto per poi ammettere che questa è la qualità della versione precedente del software. Situazione che cambierà notevolmente con la nuova versione e soprattutto in futuro (grazie all’aiuto di Nokia, leader nel settore dell’imaging per dispositivi mobile).

Viene effettuato un tentativo di connessione ad internet che però non va a buon fine a causa dei troppi collegamenti alla rete Wifi.  Viene quindi mostrato il nuovo servizio What’s New, ceh verrà aggiunto alla fine di quest’anno. L’integrazione avverrà sia per i clienti attuali che i futuri e permetterà di visualizzare tutte le notifiche ricevute. Una sorta di Log o cronologia di quello che accade sul nostro telefono. Vengono coinvolte le notifiche di Facebook e di tutte le altre applicazioni che abbiamo installato o che sono nativamente supportate.

70 milioni di utenti utilizzano Skydrive, quello che possiamo definire come una sorta di MobileMe della Microsoft. Il servizio Cloud è utile per lo storage di file, documenti, foto, video e per condividere qualsiasi cosa  con altri utenti. Un’applicazione permetterà di avere accesso a tutto questo dal Windows Phone, come una sorta di DropBox.

Il nuovo Internet Explorer 9, oltre a Silverlight (teconologia alternativa ad Adobe Flash Player), supporterà l’HTML5i css avanzati, canvass etc. L’acceleratore hardware funzionerà allo stesso modo nei Pc e negli smartphone.  In un video demo vengono mostrate le performance di IE9 che sembra veramente ottimo.

Il Core browsing diventerà lo stesso di quello desktop vale a dire che uno sviliuppatore non dovrà adattare i propri siti web al mobile perchè saranno già perfettamente compatibili.

Anche sul mobile, nel confronto con iPhone 4, le performance di Internet Explorer 9 sono ottime, soprattutto perchè l’iPhone non ha un acceleratore hardware per Safari. WP7 è anche più fluido ed il supporto all’HTML5 è stato sottolineato più volte.

Anche lo streaming dei video dal browser è ora possibile con IE9.

Per mostrare il multitasking in azione viene avviato un gioco, “Rise of Glory” ed interrotto per fare una chiamata. Dopo la conversazione, il gioco riprende dallo stato in cui era stato interrotto senza attese, il tutto in maniera molto fluida.

Viene mostrato lo Switcher che ci permette di passare da un’applicazione all’altra aperte in background. sostanzialmente si formano tante anteprime, navigabili con uno swipe e basterà un tap per zoommare la schermata e riprendere il gioco o l’applicazione in questione. (abbastanza orribile il colore di sfondo)

Il multitasking funziona anche con le applicazioni di terze parti: tutte. Non funziona come Apple con API appositamente create, ma è diretamente compatibile con tutte le applicazioni che vengono stoppate e riprese successivamente. Vengono mostrate anche applicazioni musicali che riescono a riprodurre l’audio anche una volta passati ad altre applicazioni.

In questo caso potremo richiamare i controlli del player multimediale in una piccola sezione in alto.

L’aggiornamento sarà gratuito per tutti gli utenti Windows Phone 7.

Una grandissima e bellissima novità riguarda l’integrazione di XBox Live con Kinect!

L’integrazione dei due servizi avverrà anche dai Windows Phone e nella demo (reale – non mockup) viene mostrata una ragazza che letteralmente bombarda Joe di pallonate, controllando il gioco dal proprio smartphone WP7. Ecco la demo:

Il pubblico è soddisfatto e sul palco torna Steve Ballmer che applaude e ride per le performance “ludice” di Joe.

Steve sostiene che c’è ancora tanto lavoro da fare, ma che sono pronti veramente ad investire tanto. Già in soli 4 mesi dalla nascita di questo OS, hanno ottenuto 8.000 applicazioni. Nei prossimi mesi ci saranno miglioramenti per i software di sviluppo.

Steve sa che dovranno impegnarsi tantissimo ma lo scopo finale è quello di costituire il terzo ecosistema e per questo anche i rapporti con gli operatori e nuovi partner saranno estremamente curati.

L’aiuto di Nokia accelererà l’adozione dei terminali WP7 ed inoltre fornirà un hardware accompagnato da un incredibile design.

Nokia porterà anche un software di Mapping che andrà a fondersi con i servizi attuali offerti da bing per la ricerca dei locali, le direzioni per raggiungerli etc.

I clienti sono stati rassicurati che i prossimi prodotti saranno sicuramente molto competitivi.

Riassumendo le novità:

  1. Ci saranno vari aggiornamenti dell’OS. Il primo arriverà a Marzo gli altri nel corso dell’anno. Saranno tutti gratuiti e coinvolgeranno sia i nuovi dispositivi che quelli già esistenti.
  2. Finalmente arriva il copia-incolla
  3. Verrà aggiunto il supporto nativo al multi-tasking per tutte le applicazioni, anche quelle di terze parti.
  4. Il browser verrà aggiornato. Internet Explorer 9 avrà lo stesso core browsing della versione desktop con performance altissime grazie all’accelerazione hardware integrata, cosa che nemmeno l’iPhone 4 con Safari, possiede. Il nuovo IE9 supporterà anche l’HTML5 e lo streaming video tramite URL.
  5. Ci saranno miglioramenti per i vari Hub offerti da Microsoft
  6. Twitter verrà integrato nativamente nel sistema, proprio come Facebook (disponibile già da tempo)
  7. Nel corso del 2011 si lavorerà molto sui miglioramenti software applicati alla fotografia, ciò permetterà di avere una migliore elaborazione con risultati di qualità decisamente superiore. Le foto non dipendono soltanto dai megapixel e quindi anche il software va migliorato in tal senso.
  8. Integrazione con il servizio Skydrive, simile a MobileMe o Dropbox per lo storage e lan condivisione dei file.
  9. Sarà possibile interfacciare gli smartphone ai giochi per Kinect tramite XBox Live.
  10. Nokia collaborerà sotto tanti punti di vista, migliorando l’SDK, portando i propri servizi di Mapping ed estenderà le vendite in altri paesi e con altri operatori. Anche i dispositivi che fornirà avranno un hardware ed un design ricercato ed innovativo.

Oggi è il turno di Microsoft al MWC 2011 che sta presentando tutte le novità della prossima versione del sistema…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.