In Evidenza
Recensione iSpazio

NowNow: il tweak che sostituisce Siri con la ricerca vocale Google Now | iSpazio Cydia Review [Video]



App Icon

Voto iSpazio:

-/5
Gratis

Repository:

BigBoss

Pochi giorni fa Google ha introdotto il proprio servizio di ricerca vocale “Google Now all’interno della sua applicazione e grazie a questo tweak potremo attivarlo molto rapidamente. Volendo potremo anche attivare Google Now al posto di Siri. Può essere particolarmente interessante per i possessori di iDevice che non supportano Siri, come iPhone 4 e iPhone 3GS.

ispazio

NowNow è un tweak molto semplice sviluppato da NickFrey: non fa altro che permettere l’accesso a “Google Now” in pochi secondi, usando una qualsiasi gesture a scelta tra quelle di Activator, inoltre si configura facilmente.

Google Now è il servizio di riconoscimento vocale introdotto da Google nella sua app di ricerca pochi giorni fa. Per avere una dimostrazione delle sue potenzialità potete far riferimento al nostro articolo dove Google Now viene messo a confronto con Siri.

 

Configurazione

Dopo aver installato NowNow non troveremo nessuna nuova icona sulla Home screen, ma solo una nuova voce all’interno delle impostazioni “NowNow“, dove potremo selezionare la gesture per attivare Google Now. Quindi selezionando “Activation Methods” potremo scegliere tra una lista di azioni possibili, più o meno “comode”. Chi vuole attivarlo al posto di Siri, quindi tenendo premuto sul tasto Home, deve selezionare “Pressione breve” su “Pulsante Home“.

Se invece non volete rinunciare a Siri, vi consiglio di usare “Tripla pressione” su “Pulsante home“. In questo caso con una pressione prolungata sul tasto Home si attiverà Siri, come di consueto, mentre premendo velocemente 3 volte si avvierà l’applicazione Ricerca Google e in automatico partirà il riconoscimento vocale.

  

Utilizzo

Come anticipato è un tweak davvero molto semplice, dopo la configurazione iniziale saremo pronti a goderci qualcosa che ricorda Google Voice. Utilizzando la gesture scelta in precedenza, ad esempio la pressione breve sul tasto Home, verrà in automatico richiamata l’applicazione Ricerca Google e partirà il riconoscimento vocale, quindi quasi all’istante potremo pronunciare quello che desideriamo cercare. Una piccola dimostrazione pratica nel seguente video.

Conclusioni

Come avrete già intuito Google Now è solo una ricerca tramite riconoscimento vocale, anche se ricorda Google Voice non può considerarsi un sostituto all’altezza di Siri. Tramite Google Now non possiamo chiedere di avviare una chiamata oppure mandare un messaggio, non possiamo impostare la sveglia o fissare un appuntamento; Google Now non fa altro che effettuare una ricerca su Google utilizzando il testo che gli dettiamo.

Questi limiti di Google Now rendono sicuramente il tweak meno interessante. Invece NowNow può risultare molto comodo per i possessori di dispositivi che non supportano Siri, come iPhone 3GS e iPhone 4, dando loro la possibilità di effettuare rapidamente una ricerca vocale su internet anche senza avere Siri (o un porting).

NowNow è GRATIS e disponibile su Cydia nella repository di BigBoss. È compatibile con iPhone 3GS o superiore, iPod touch terza generazione o successiva e qualsiasi iPad. Richiede iOS 4.3 o successivo e per funzionare è necessario, naturalmente, installare l’ultima versione di Ricerca Google.

Ricerca Google (AppStore Link)

Nome:

Ricerca Google
Gratis

Categoria:

Utility

Se vuoi rimanere sempre aggiornato con le notizie di iSpazio, puoi scaricare la nostra applicazione, puoi seguirci su Facebook, Twitter oppure sottoscriverti al Feed RSS.





 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPhone!
quickapp_hover
icon120_864217886
Turnica!
quickapp_hover
icon120_878598551
Spiagge Cervia
quickapp_hover
icon120_824322889
Guida alle Spiagge Gold
quickapp_hover
icon120_756650056
MyPins
quickapp_hover
icon120_853213584
YouChef
quickapp_hover
icon120_852221449
Il Gioco Difficile