Usare Google Maps tramite Siri senza jailbreak? È possibile, ed anche in italiano! [Video]

Un paio di giorni fa avevamo parlato di MapsOpener, un tweak per rendere Google Maps l’App di navigazione predefinita su dispositivi iOS con jailbreak. Tuttavia esiste un metodo per utilizzare i comandi vocali di Siri per gestire Google Maps anche su dispositivi non modificati.

GMaps via transit

I ragazzi di CultOfMac hanno trovato il modo di gestire Google Maps tramite le indicazioni vocali di Siri, senza il bisogno di effettuare il jailbreak al dispositivo. Il metodo attualmente sembra funzionare solo se impostiamo l’assistente vocale in versione inglese e consiste nel dettare “via transit” in seguito alla richiesta di indicazioni stradali, ad esempio: “Take me to the nearest hospital via transit” per ricevere il percorso da seguire verso l’ospedale più vicino.

Verrà lanciata una finestra in cui possiamo scegliere l’applicazione da usare, fra quelle di navigazione satellitare installate sul nostro dispositivo e disponibili su AppStore, fra cui anche Google Maps.

Use-Siri-with-Google-Maps-tip

Moltissimi utenti iOS hanno aspettato per mesi il rilascio di un’App ufficiale per i servizi cartografici di Google Maps, avvenuto qualche giorno fa e prontamente analizzato in questa pagina da iSpazio.

Come ben sappiamo però, iOS non permette all’utente la scelta di eventuali App predefinite, prediligendo ogni volta quella relativa al servizio realizzata da Apple. In questo modo, nonostante Google Maps sia un’alternativa superiore al corrispettivo di Apple, ci viene impossibile utilizzare l’App di Google sfruttando gli altri servizi che offrono i device di Cupertino, come Siri ad esempio.

Il metodo di cui sopra però, come scritto in precedenza, funziona solo se impostiamo Siri in lingua inglese nel nostro dispositivo, probabilmente perché il comando “via transit” appartiene a tutta quella serie di funzioni che ancora manca nelle versioni dell’assistente vocale localizzate nelle lingue del resto del mondo. Una tra queste è Wolfram Alpha, il motore di ricerca che risponde alle tue richieste ed operazioni matematiche, basandosi su un database veramente sterminato di contenuti.

Sarebbe bello vedere arrivare sui dispositivi di tutto il mondo, inclusi quelli italiani, queste feature indubbiamente utili, e chissà se con il prossimo anno non ci possano essere novità in tal senso, come avvenuto del resto nel 2012, con l’introduzione di Siri in Italia e in molti altri paesi.

AGGIORNAMENTO: Dopo alcune prove, abbiamo scoperto che anche con Siri in italiano possiamo richiedere un’indicazione stradale con Google Maps. Il metodo consiste nell’utilizzare un escamotage per obbligare Siri a creare il percorso con l’applicazione di Google. Il “via transit” sopra descritto, va sostituito con “coi mezzi pubblici”. Nell’esempio, abbiamo provato a chiedere a Siri di portarci all’ospedale più vicino utilizzando i mezzi pubblici, ed ecco che nell’eseguire l’operazione, ci viene richiesto di scegliere tra le varie applicazioni, con Google Maps (già installata sul dispositivo) in prima posizione pronta per creare l’itinerario richiesto.

Foto 17-12-12 12 31 13 Foto 17-12-12 12 31 19

Foto 17-12-12 12 31 26

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: