FX Photo Studio: un’ottima app di fotoritocco. Ed in offerta gratuita la sua versione per Mac grazie ad iSpazio!

Immagine per FX Photo Studio: Effetti da professionisti, filtri eccezionali, funzione fotocamera ed editor di foto

FX Photo Studio: Effetti da professionisti, filtri eccezionali, funzione fotocamera ed editor di foto

macphun.com, LLC
Gratuiti

FX Photo Studio è un’interessantissima applicazione di fotoritocco che mette a disposizione dell’utente una sterminata quantità di tool oltre a 194 effetti, filtri e sovrapposizioni per abbellire ulteriormente le nostre foto. Il tutto ad un prezzo vantaggiosissimo e con un’immancabile offerta in collaborazione con iSpazio!

Mentre provavo l’applicazione per scriverne la recensione mi chiedevo del prezzo a cui veniva proposta su App Store, ipotizzando una cifra non inferiore a 5€. In realtà FX Photo Studio è venduta al costo di 0,89€ ed in questi termini, in funzione anche alle caratteristiche proposte, non ha assolutamente eguali.

Se consideriamo che grazie ad iSpazio potete avvantaggiarvi di un’offerta con la quale ricevere anche la versione per Mac (del valore di 8,99€) in forma assolutamente gratuita, l’acquisto per tutti gli amanti della fotografia sui nostri dispositivi è obbligato.

[consiglio]Per avvalervi dell’offerta dovete semplicemente inviare un’email all’interno dell’app con una foto modificata da voi stessi all’indirizzo email gift@macphun.com con oggetto “iSpazio” e riceverete in regalo l’applicazione FX Photo Studio per Mac senza ulteriori esborsi![/consiglio]

IMG_0880 IMG_0912 IMG_0891

Addentriamoci nelle innumerevoli funzioni dell’applicazione per iPhone. FX Photo Studio pesa circa 20MB sui nostri dispositivi, assolutamente irrisori considerati i contenuti dell’app. Una volta lanciata verrà aperta la schermata principale, composta da un fiore con un’obiettivo fotografico al suo interno che rifletterà quanto visualizzato dalla fotocamera frontale del nostro dispositivo con un effetto particolarmente gradevole.

Cliccando su di esso entreremo in una modalità fotocamera piuttosto curata dalla quale potremo selezionare il livello di zoom della foto, la fotocamera scelta per lo scatto e se utilizzare o meno il flash LED integrato nel dispositivo. La chicca è indubbiamente garantita dalla possibilità di selezionare separatamente i valori di esposizione e messa a fuoco. Come sappiamo su iPhone non c’è data questa possibilità, infatti premendo su un punto della fotografia il sistema calcolerà in quell’unico punto i due valori.

IMG_0887 IMG_0888 IMG_0900

Personalmente solo per questa caratteristica spenderei gli 89 centesimi che richiede MacPhun LLC per l’acquisto di questa applicazione, ma andiamo avanti con le altre caratteristiche esclusive di fotoritocco.

Dalla schermata principale quindi possiamo scegliere di effettuare un nuovo scatto, o di modificarne uno già presente sul Rullino Fotografico del nostro dispositivo o presente sul nostro account di Facebook. L’applicazione consentirà di elaborare fotografie fino a 2592 pixel sul lato più lungo.

IMG_0908 IMG_0907 IMG_0910

Selezionata la foto da elaborare possiamo sin da subito effettuare un ritaglio rapido in scala 1:1, cioè con inquadratura perfettamente quadrata, alla Instagram. Premendo su Choose, scegliendo quindi definitivamente la foto da elaborare ci troveremo nel cuore vero e proprio di FX Photo Studio, rappresentato dalla schermata di elaborazione della foto con una serie di tasti che ci permettono di applicare altrettante modifiche.

  • Tools: da qui possiamo effettuare dei crop delle fotografie in base alle proporzioni standard (4:3, 1:1, 3:2, 16:9) o a mano libera. Inoltre è possibile ruotare la fotografia o correggere i valori di luminosità, contrasto e saturazione. Il tutto sarà supportato da un’interfaccia chiara e funzionale al tocco, ma al tempo stesso relativamente professionale, considerato soprattutto il target certamente non elitario previsto dallo sviluppatore
  • Color Splash: questa opzione ci permette di applicare il colore solamente agli elementi che indicheremo, dipingendo con il dito all’interno della fotografia. La funzione mi è sembrata decisamente interessante sin da subito e permette un buon grado di precisione con valori d’azione estremamente configurabili dall’utente in base a diametro, opacità e durezza dello strumento di modifica. Possiamo accedere anche ad una visione alternativa in cui le nostre azioni saranno contrassegnate dal colore rosso, per evidenziare le modifiche con una maggiore precisione.
  • Add Text: come si evince dallo stesso nome possiamo aggiungere anche delle belle didascalie alle nostre foto con nove stili diversi prestabiliti

Sulla parte alta dello schermo campeggia invece un grosso tasto che riporta la dicitura +FX: Add Effect. Questo porta ad una lista letteralmente interminabile di 194 effetti esclusivi suddivisi in 23 categorie diverse, di cui 3 a pagamento, al prezzo di 0,89€ cadauna. Gli effetti sono realizzati magnificamente e l’applicazione è particolarmente veloce ad applicarli, riducendo al minimo le attese. Logicamente quelli più appetitosi e particolari sono nelle categorie a pagamento, soprattutto i Color Strokes e gli Hollywood FX.

IMG_0893

Per ogni effetto è possibile gestire alcuni aspetti e la forza con la quale applicarli, in base logicamente alla tipologia d’effetto ed a come vogliamo interagire nella nostra foto. Premendo sul tasto che raffigura un pennello in basso a destra entreremo nella schermata della “maschera”, caratteristica molto piacevole di FX Photo Studio che permette di applicare un determinato effetto solamente nei punti in cui lo desideriamo, così come avveniva per la modalità Color Splash, utilizzando tutti gli strumenti di precisione che avevamo in quest’ultima.

CONSIDERAZIONI FINALI

Le elaborazioni possibili con FX Photo Studio sono incredibilmente sterminate sia per via della quantità di effetti, che per la grande personalizzazione che si può dare agli stessi. Ogni fotografia elaborata può essere salvata sul Rullino Fotografico, in una cartella chiamata Documenti della stessa applicazione, o copiata negli appunti del nostro dispositivo. Inoltre possiamo condividerle su Facebook, Twitter, Flickr, Tumblr, Instagram, mandarle via email, via cartoline tramite il servizio Sincerely, stamparle o esportarle ad altre app installate sul nostro terminale.

IMG_0896 IMG_0897 IMG_0894

In definitiva ritengo che su App Store per 89 centesimi non c’è molto di paragonabile, anche considerate le aggiunte alla Fotocamera standard di iOS, elemento che già da sé vale l’esborso. Se aggiungiamo la possibilità di accedere all’offerta di iSpazio di cui parlavamo sopra, l’acquisto di FX Photo Studio è assolutamente consigliato a tutti gli appassionati di fotografia su iPhone sia in relazione al suo prezzo che, soprattutto ai contenuti offerti.

FX Photo Studio è disponibile su App Store ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 4.3 o successivi per il suo corretto funzionamento. Questa app è ottimizzata per iPhone 5

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: