[MWC] Tablet e smartphone in un solo prodotto con Asus PadFone Infinity, dotato del miglior hardware attualmente in commercio

Si tratta della solita impostazione poco convenzionale, composta da uno smartphone che all’occorrenza può essere inserito in un frame con schermo più grande che trasforma il telefono in un tablet, sfruttando la potenza del primo. Il nuovo PadFone Infinity vanta caratteristiche aggiornate ed un fantastico display da 5″.

padfone_infinity

Asus PadFone Infinity è uno smartphone di nuovissima generazione con il miglior hardware disponibile in commercio. Fluidità e reattività sono garantite dal nuovissimo quad-core di Qualcomm, lo Snapdragon 600, che funziona alla frequenza di 1.7GHz con 2GB di RAM integrati. Il display è basato su tecnologia Super IPS da 5″ che permette una risoluzione di 1080p (FullHD).

Di seguito riportiamo le impressionanti caratteristiche tecniche:

  • CPU: Quad-core Qualcomm Snapdragon 600 1,7GHz
  • GPU: Adreno 320
  • RAM: 2GB
  • Display: Super IPS+ LCD FullHD da 1080p (441PPI)
  • Storage: da 32 a 64GB
  • Fotocamera: 13 Megapixel con apertura di diaframma f/2.0 e obiettivo a 5 lenti, anteriore 2 Megapixel
  • Batteria: 2400mAh
  • Dimensioni: 143,5×72,8×8,9mm per 141g di peso

Supporterà Wi-Fi, Bluetooth, NFC e le nuove reti LTE. Ma la peculiarità di questo dispositivo è data dalla Infinity Station, una dock con schermo da 10,1″ con batteria addizionale che permette di ottenere fino a 3 ricariche complete dello smartphone. Questa permette di sfruttare l’hardware del dispositivo con l’ampio display da 1920×1200 (quindi con un aspect ratio di 16:10), trasformando di fatto lo smartphone in un tablet vero e proprio.

Il prodotto stranamente non verrà venduto in USA, mentre in Europa la commercializzazione verrà avviata ad Aprile, al prezzo di 999,00€ inclusa la dock. Un prezzo non indifferente, giustificato però dall’hardware assolutamente di prim’ordine.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: