LivePapers, il nuovo tweak che dà vita allo sfondo dell’iPhone | Cydia [Video]

Se state cercando un tweak che renda più “vivace” lo sfondo di Homescreen e Lockscreen, allora non vi resta che installare LivePapers. Questo nuovo software per dispositivi jailbroken, consente di animare lo sfondo del vostro device in pochi e semplici passaggi.

LivePaper-1024x903

LivePapers vi consentirà di applicare alcuni sfondi animati direttamente sulla Homescreen e sulla Lockscreen del vostro iPhone, iPod Touch o iPad. Potrete addirittura interagire con gli sfondi animati con il semplice tocco sullo schermo, e configurare dalle impostazioni alcuni sfondi personalizzati. Non appena installerete il tweak, troverete una nuova icona nella vostra Homescreen, grazie alla quale potrete subito impostare uno sfondo. Ecco un breve video dimostrativo:

Sempre nella stessa applicazione presente sulla schermata principale, potrete visualizzare un’anteprima dello sfondo che andrete ad applicare e la relativa velocità dell’animazione. Molti di voi saranno certamente scettici all’idea di installare questo tweak, considerando che il consumo della batteria possa salire alle stelle. Comunque lo sviluppatore, Porkholt Labs, affrema che l’uso del tweak non compromette drasticamente la durata della batteria.

Il team di iDownloadblog infatti non ha riscontrato un rapido calo della batteria, anche se certamente il tweak influirà su di essa in minima parte. LivePaper utilizza OpenGL ES, uno standard efficiente per l’incorporamento della grafica 3D. Questo sembra aver dato i suoi frutti, visto che le animazioni sembrano essere molto più fluide rispetto a tweaks simili visti in passato.

LivePaper è disponibile su Cydia gratuitamente nella repo di BigBoss, e sempre sullo store potrete trovare altri addon per incrementare gli sfondi animati a vostra disposizione.

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: