P0sixninja lavora su un progetto incredibile, molto più grande del Jailbreak

Joshua Hill, meglio conosciuto come P0sixninja, è una delle persone chiave nell’ambito del Jailbreak dei dispositivi iOS, prima come parte del Chronic Dev Team ed ora come personaggio indipendente. Oggi l’hacker ha dichiarato su Twitter che il suo prossimo progetto sarà stupefacente e molto più grande del Jailbreak.

5580_1210363504519_1391687877_606562_1711258_n

Joshua fino a qualche tempo fa era parte integrante del Chronic Dev Team, il gruppo di hacker che ha rilasciato alcuni dei più importanti tool per il Jailbreak dei nostri dispositivi. Il ragazzo però, dall’Agosto dello scorso anno, ha iniziato a lavorare autonomamente su alcuni progetti ed oggi ha dichiarato quanto segue su Twitter:

“Ho un sacco di cose incredibili che arriveranno presto. Penso più grandi del Jailbreak”

I dettagli di questo suo nuovo progetto non ci sono però dati a sapere e quindi esistono solo supposizioni: forse la possibilità di installare tweak e applicazioni di terze parti senza la necessità di effettuare il Jailbreak?

Già nel mese di Marzo il ragazzo fece una battuta, sempre su Twitter, sostenendo che il Jailbreak di iOS 7 potrebbe venir creato interamente da lui stesso. Dal momento che il rilascio di iOS 7 è ancora lontano e che egli sostiene che sarà qualcosa di più grande del Jailbreak stesso, l’unica cosa certa è che si tratterà quindi di qualcosa di diverso. Non ci resta quindi che aspettare e sperare che si tratti realmente di qualcosa di interessante.

AGGIORNAMENTO:  In risposta al precedente Tweet, P0sixninja aggiunge alcune informazioni su ciò a cui sta lavorando:

 

 

Via | Cult Of Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: