NFC sul prossimo iPhone 5S? Sembra davvero probabile!

Come da titolo, secondo quanto emerso in un brevetto attribuito ad Apple, il prossimo iPhone 5S (che verrà mostrato al mondo domani) sarà dotato di tecnologia NFC. Indovinate dove? Proprio nel tanto discusso tasto Home!

iphone-5s-anello-002

Il tasto home è quello più utilizzato durante l’uso dell’iPhone. La sua pressione infatti ci permette di uscire dalle applicazioni, richiamare Siri ed aprire il multitasking con una doppia pressione.

Secondo i recenti rumor, il nuovo iPhone sarà dotato di un sensore di impronte digitali posto proprio all’interno del tasto home, che inoltre cambierà forma, da concava a convessa. Insomma, il tasto Home del nuovo iPhone è destinato a cambiare, ed un indizio a confermarne le voci arriva proprio dall’invito che Apple ha inviato ai media per il keynote che si terrà tra due giorni (LIVE che potrete seguire con noi a partire dalle ore 18:00 di domani):

iPhone-5S_75839_1

L’anello in figura sembrerebbe essere un anello metallico capacitivo il quale permetterebbe quindi di rilevare la presenza del dito (ed attivare la scansione dell’impronta) senza esercitare pressione sul tasto.

Ma la notizia più interessante arriva adesso: il brevetto in questione rivela anche la presenza della tecnologia NFC (Near Field Comunication) utilizzata come ben sapete per la trasmissione wireless a corto raggio. Questo nuovo tasto Home potrebbe quindi rappresentare la soluzione ideale per permettere all’iPhone di accedere ad applicazioni bancarie ed effettuare pagamenti elettronici sicuri, oltre ad essere magari utilizzato come badge elettronico per entrare in ufficio, in camere di hotel o nella nostra automobile.

iPhone-5s-tasto-home-brevetto_75837_1

iPhone-5s-tasto-home-brevetto_75838_1

Concludiamo l’articolo segnalandovi che il brevetto riporta un’altra interessante notizia: il nuovo tasto potrebbe essere utilizzato non solo su iPhone ma anche su iPad, MacBook ed altri device!

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: