La Stanford University brevetta un apparecchio per le visite oculistiche per iPhone

Il mondo della tecnologia e degli smartphone non smette mai di sorprenderci. Chi avrebbe mai detto che un iPhone sarebbe diventato uno degli strumenti utilizzati dal medico assieme a stetoscopio ed altro? La Stanford University, infatti, brevetta un vero e proprio kit di oftalmologia per dispositivi Apple che, rispetto ai migliaia di dollari spesi per l’acquisto di apparecchiature “ufficiali” costa solo 90$.

stand

Grazie al nuovo device sarà possibile scattare vere e proprie fotografie dell’occhio cosicché chiunque in possesso di un’istruzione medica possa trarre diagnosi del caso e addirittura condividere i dati riscontrati durante l’esame.

Se si pensa al costo irrisorio del dispositivo, in futuro sarà possibile facilitare l’analisi medica sia in paesi rurali che dai medici di base che spesso non dispongono di specifiche e costose attrezzature mediche.

Robert Chang, uno dei creatori, dice di pensare al nuovo prodotto come un Instagram dell’occhio.

Il nuovo device medico proietta una luce che attraversa il bulbo oculare il cui riflesso, grazie all’utilizzo di una lente di ingrandimento, viene sottoposto all’analisi della fotocamera che ha quindi la possibilità di scattare una precisa istantanea sia della parte anteriore che posteriore dell’occhio.

Speriamo che il dispositivo venga diffuso e che possa contribuire a migliorare la sanità globale la cui qualità spesso perde punti.

Via | 9to5mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: