iOS 8 beta 3: Cosa cambia? Ecco tutte le novità in un solo articolo [IN AGGIORNAMENTO x15]

Apple ha appena rilasciato iOS 8 beta 3, un’aggiornamento che coinvolge iPhone, iPod Touch ed iPad. In questo articolo andiamo a vedere la lista di tutti i cambiamenti, dei bug risolti e delle novità incluse.

ios-8-beta-3

1. Introdotti due nuovi sfondi di sistema

IMG_0243 IMG_0242

2. Aggiunto in Impostazioni un nuovo interruttore per attivare e disattivare la modalità Handoff, ovvero quella funzione che, attraverso l’utilizzo di iCloud, permette di continuare a lavorare da un dispositivo all’altro. Ad esempio sarà possibile iniziare a scrivere una mail dal computer e continuare da iOS partendo dall’esatto punto in cui ci si era fermati al computer e viceversa.

Schermata 2014-07-07 alle 20.25.09

3. Introdotta una schermata dedicata ad iCloud Drive, il servizio che porta un disco virtuale dedicato all’archiviazione dei nostri dati e dei documenti, per organizzare e condividere i file in  tempo reale su svariati dispositivi. Le impostazioni di iCloud Drive si trovano sotto Impostazioni > iCloud e potremo attivarlo con un Toggle.

IMG_0240 IMG_0236

4. Lievi cambiamenti nell’interfaccia dell’applicazione Meteo

5. La tastiera QuickType, introdotta con iOS 8 beta 1 che permette di avere un accesso ai suggerimenti attraverso una riga posta al di sopra della normale tastiera, adesso è un opzione ed in quanto tale può essere attivata o disattivata dalle impostazioni.

Schermata 2014-07-07 alle 20.29.04

6. Aggiunta la possibilità di salvare automaticamente nel Rullino le foto ed i video ricevuti o inviati tramite l’applicazione Messaggi e quindi iMessage.

Schermata 2014-07-07 alle 20.18.17

7. Migliorata l’interfaccia per il Centro Notifiche, in particolare per il tasto “Cancella” in corrispondenza di un gruppo di notifiche. Adesso compare un bordo arrotondato sul testo mentre fino alla beta 2 appariva soltanto la scritta Cancella, senza alcun bordo.

Schermata 2014-07-07 alle 20.28.38

8. Oltre alla possibilità di inviare ad Apple i nostri dati di utilizzo per migliorare iOS, adesso è possibile inviare le analisi di utilizzo anche delle applicazioni, ai rispettivi sviluppatori, in modo tale che possano ricevere le segnalazioni ed i malfunzionamenti, risolvendo tutti i problemi in tempo per il rilascio finale di iOS 8.

 IMG_0237

9. iOS 8 migliora l’applicazione Immagini che ora viene chiamata Foto. In praticolare, quando eliminamo una foto, questa non verrà persa del tutto, ma finirà in una sorta di cestino virtuale. Il cestino viene chiamato “Recentemente eliminate”. Adesso a questa cartella sono state aggiunte alcune funzionalità:

  • Le foto vengono eliminate automaticamente ogni 30 giorni.
  • Su ogni foto è possibile vedere il numero di giorni restante perima della rimozione automatica

eliminati-di-recente

10. Si attenuano i bug di Whatsapp. Maggiori informazioni qui.

whatsapp-ios-8-beta-3

11. L’applicazione Fotocamera ha ora tutti i testi in italiano (Grazie Andrea R.)

IMG_0950

12. In LockScreen, lo slide da destra verso sinistra in precedenza faceva apparire una scritta “Chiudi” mentre adesso compare soltanto il tasto con la (X).  (Grazie Andrea R.)

Schermata 2014-07-07 alle 21.24.14

13. Miglirata l’interfaccia che permette di “mostrare” o di “nascondere” la QuickType Keyboard che adesso avviene attraverso una piccola linea trascinabile.

Schermata 2014-07-07 alle 21.34.57

14. E’ ora possibile dettare vocalmente il codice di sicurezza!  (Grazie Andrea R.)

10529507_790930317607543_2041827004_n

15. Siri adesso riesce a riconoscere le canzoni in ascolto in maniera diretta, ovvero senza chiedere prima “Qual è la canzone in riproduzione?”. Basterà avviare Siri ed avvicinare il telefono alla cassa.

10480008_790947660939142_1759870307_n

13. M.

Scoprite tutte le novità delle versioni beta precedenti da qui:

L’articolo è in corso di aggiornamento, torante a visitarlo tra poco per leggere ulteriori novità della Beta 3 di iOS 8.

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: