Apple aggiorna l’iBoot ed elimina la possibilità di eseguire il Jailbreak sull’iPhone 3GS

Qualche ora fa, in un nuovo Tweet, Musclenerd ha fatto notare che Apple ha iniziato a commercializzare dei nuovi iPhone 3GS con una versione di iBoot superiore, la -359.3.2, che non risultano più vulnerabili all’exploit 24kpwn.

Immagine 50 copia

Questo vuol dire che chiunque acquisterà un iPhone 3GS in questi giorni, non potrà assolutamente sbloccarlo, probabilmente per molto molto tempo. L’unica possibilità potrebbe essere quella di un tethered jailbreak che però risulta abbastanza scomodo in quanto bisogna ri-eseguire il jailbreak ogni volta che si riavvia il telefono.

20451

Non è affatto una buona notizia e se siete in procinto di acquistare il terminale, assicuratevi che siano scorte vecchie, tenute in magazzino già da un po di tempo, oppure attendete i modelli refurbished anzicchè quelli nuovi.

Grazie AndyTheJoker per la segnalazione

Qualche ora fa, in un nuovo Tweet, Musclenerd ha fatto notare che Apple ha iniziato a commercializzare dei nuovi iPhone…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.