Surviving High School: Il nuovo gioco di Electronic Arts | AppStore

Produttore: EA Mobile | Download Link: AppStore | Prezzo: 2,39€

Immagine 5Electronic Arts ha appena rilasciato un nuovo giochino in AppStore. Si tratta di Surviving High School e come si può intuire è basato su un chiarissimo tema scolastico. Potremo decidere se diventare i fusti della scuola oppure dei nerd, la ragazza pi popolare oppure quella sempre in disparte e lontana dagli occhi più maliziosi dei ragazzi.

Immagine 1 Immagine 3 Immagine 4

Potremo modificare la storia in base alle nostre decisioni, attraverso delle scelte che potremo intraprendere in maniera saggia oppue istintiva. Ci saranno tante persone con cui uscire, tanti quiz e scene segrete ed ogni partita prenderà una piega del tutto diversa dalla precedente.

Come in ogni show televisivo che si rispetti, ogni settimana EA rilascerà nuovi episodi che potranno essere giocati senza alcun costo aggiuntivo. Ogni episodio resterà in onda per 7 giorni, dopodichè verrà sostituito da uno nuovo.

La grafica è ben fatta, in stile fumetto mentre i comandi tattili risultano intuitivi e ci permetteranno di entrare nel vivo del gioco in pochi secondi.

L’episodio in onda questa settimana si chiama “Mani in Pasta” dove vedremo un famigerato strozzino che sta minacciando la pasticceria in cui lavora Kim. La povera ragazza avrà solo 10 giorni per rimediare tutto il denaro necessario.

Il gioco è localizzato in Italiano, Inglese, Francese, Tedesco e spagnolo, pesa 97.1 MB e richiede il firmware 3.0 o successivo.

Produttore: EA Mobile | Download Link: AppStore | Prezzo: 2,39€ Electronic Arts ha appena rilasciato un nuovo giochino in AppStore….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: