Ravensword: The Fallen King – La recensione di iSpazio.

Produttore: Chillingo | Download Via: AppStore | Prezzo: 5,49€

Immagine 21

Poco fa è stato rilasciato Ravensword: The Fallen King e di seguito trovate la recensione completa di iSpazio. Coma già largamente anticipato, si tratta di un ottimo RPG, con una grafica molto curata e con dei controlli che rendono semplici i movimenti e le azioni.

IMG_0722 IMG_0723

Precisiamo subito che il gioco è disponibile soltanto in inglese e che i dialoghi sono un aspetto molto importante per cui valutate attentamente la situazione prima di un possibile acquisto. Quando il gioco ha inizio ci troviamo in una terra piena di pace, che non conosceva la guerra. Ad un certo punto però, arrivano delle creature spaventose che vanno combatutte e purtroppo all’inizio falliamo, perdendo i sensi e la memoria.

IMG_0722 IMG_0723

Beatrice ci salva e ci risvegliamo nel letto del suo appartamento. Dovremo ritrovare la memoria, procurarci del cibo e parlare con le persone per capire quello che sta accadendo. Appena ci alzeremo dal letto potremo prendere familiarità con i comandi. Troviamo un d-pad  sulla sinistra che ci permetterà di camminare in avati o lateralmente. Per spostarci a 360° invece, andremo ad agire direttamente sul Touchscreen. Abbiamo anche due tasti sulla destra che ci permetteranno di saltare o di attaccare, ma per poterlo fare dovremo prima procurarci un’arma.

IMG_0722 IMG_0723

In alto a destra troviamo uno zainetto che ci mostrerà il livello di salute, di oro, di esperienza e tutti gli oggetti che abbiamo raccolto. Troviamo anche una lente di ingrandimento che ci permetterà di guardare con gli occhi del personaggio, ingrandendo la visuale. Infine, sulla parte inferiore dello schermo troviamo una barra che mostra la nostra energia.

IMG_0722 IMG_0723

Torniamo nel vivo del gioco parlando con Beatrice che ci consegnerà un amuleto magico che ci permetterà di tornare nella città di Aven in qualunque momento e del cibo che ci terrà in forze durante il nostro viaggio. Dovremo infatti preoccuparci della salute del nostro personaggio e quindi ogni tanto dovremo sfamarlo per fare in modo che recuperi le forze.

IMG_0722 IMG_0723

Usciamo dall’appartemento e ci dirigiamo verso la taverna. Una freccia verde sulla parte alta dello schermo ci guiderà fino a destinazione e nel frattempo avremo modo di ammirare la grafica e i dettagli che la costituiscono. Troveremo dei contadini, degli animali, dei carretti, tutto quello che si può immaginare in una terra umile e pacifica dell’antichità.

Sulla nostra strada incontreremo diverse persone con le quali potremo parlare e che spesso ci chiederanno anche aiuto in cambio di ricompense. Avremo bisogno di alcuni requisiti per poterli aiutare come un arco con delle frecce, dei soldi o altro ancora. Se non soddisfiamo queste necessità potremo tornare da loro in un secondo momento.

594384 594384

Gli svilupatori assicurano dalle 3 alle 6 ore di gioco ma secondo me saranno molte molte di più poichè saremo completamente liberi di accettare tutte le missioni che vogliamo, dalle più semplici alle più complesse guadagnando dei soldi che poi potremo utilizzare per l’acquisto di armi e di cibo.

Ravensword_Forest4-1 Ravensword_Ruins_Boar-1

Man mano che continuiamo a giocare, ad andare a caccia e a combattere, acquisiremo un certo livello di esperienza e potremo personalizzare il nostro personaggio a piacimento, dandogli una personalità ed un’indole che lo contraddistinguerà. Ogni partita sarà diversa perchè potremo potenziare degli aspetti rispetto ad altri e anhe nei dialoghi, avremo la possiblità di scegliere le risposte che preferiamo, conoscendo alcuni aspetti piuttosto che altri.

594384 594384

In definitiva è decisamente un bel gioco, molto ricco e completo, curato sotto ogni punto di vista e che vale i suo prezzo. Non è da sottovalutare però la sola localizzazione inglese che purtroppo ostacolerà diverse persone dall’acquisto.

Produttore: Chillingo | Download Via: AppStore | Prezzo: 5,49€ Poco fa è stato rilasciato Ravensword: The Fallen King e di seguito…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: