Ascoltare musica per strada è la causa di tantissimi incidenti mortali.

A chi non è mai capitato di ascoltare musica con l’iPhone o l’iPod mentre si è in strada? Probabilmente sono pochi i giovani che riescono a rinunciarvi, soprattutto in Gran Bretagna dove troviamo gruppi di ciclisti che corrono in strada isolandosi dal traffico con la musica a tutto volume.

ipod-bike

Privarsi del senso dell’udito è davvero grave e gli inglesi lo hanno imparato a loro spese, con una serie di incidenti automobilistici. E’ partita quindi un’iniziativa molto importante nell’ambito della sicurezza stradale dove i ciclisti vengono invitati a non fare uso delle cuffie o per lo meno di mantenere il volume molto basso per riuscire ad ascoltare anche i suoni esterni.

Il direttore di quest’iniziativa, Manpreet Darroch dichiara:

“E’ un problema serio destinato a peggiorare con l’aumento del numero di ciclisti – molti di loro sono completamente ignari di ciò che accade intorno a loro. Le persone non si rendono conto di quanto sia pericoloso ascoltare la musica per strada, che siano ciclisti o pedoni. Ti porta via uno dei sensi principali. Non bisognerebbe farlo. […] Sul problema degli iPod dobbiamo sicuramente diffondere maggiore informazione”.

Negli ultimi 3 mesi si sono verificati 820 incidenti in cui dei ciclisti sono morti o feriti gravemente. La percentuale sale del 19% rispetto allo scorso anno quindi adesso, anche se non andate in bici, fate attenzione per strada quando ascoltata la musica, sopratutto con cuffie di tipo in-ear.

Via | TheAppleLounge

A chi non è mai capitato di ascoltare musica con l’iPhone o l’iPod mentre si è in strada? Probabilmente sono…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.