Ricavi da record per i risultati fiscali Apple del Q1 2017 grazie ai 78,3 milioni di iPhone venduti

Dopo tre mesi dagli ultimi risultati è il momento del primo trimestre del 2017. Apple è riuscita a chiudere l’anno stabilendo nuovi guadagni da record, zittendo tutte le voci che parlavano di cali e di perdite. Si parte con un ricavo di 78,4 miliardi di dollari, un totale di 78,3 milioni di iPhone venduti, 13 milioni di iPad venduti e 5,3 milioni di Mac venduti.

Apple ha venduto 78,4 milioni di iPhone durante il trimestre, dato da comparare rispetto ai 74,7 milioni di iPhone venduti nello stesso periodo fiscale dello scorso anno, un aumento del 5%. Apple ha venduto anche 13 milioni di iPad da comparare rispetto ai 16 milioni di iPad venduti nello stesso periodo fiscale dello scorso anno, con una decrescita del 19%. Venduti 5,3 milioni di Mac nel trimestre dato da comparare rispetto ai 5,3 milioni di Mac venduti nello stesso periodo fiscale dello scorso anno, con una decrescita dell’1%.

“Siamo entusiasti di annunciare che i risultati del nostro trimestre natalizio hanno generato il più alto fatturato trimestrale di sempre di Apple, infrangendo diversi altri record lungo la strada. Abbiamo venduto il maggior numero di iPhone rispetto al passato e abbiamo battuto tutti i record di fatturato precedenti per iPhone, Servizi, Mac e Apple Watch,” ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. “Il fatturato derivante dai servizi è cresciuto fortemente rispetto allo scorso anno, trainato dalle attività record registrare dai clienti sull’App Store; siamo inoltre particolarmente entusiasti dei prodotti della nostra pipeline.”

“La nostra eccezionale performance di business ha determinato un nuovo record di sempre per quanto riguarda gli utili per azione, e oltre 27 miliardi di dollari di cash flow operativo,” ha dichiarato Luca Maestri, CFO di Apple. “Abbiamo restituito quasi 15 miliardi di dollari agli investitori attraverso riacquisti di azioni e dividendi nel corso del trimestre, portando i pagamenti cumulativi fatti attraverso il nostro programma di ritorno del capitale ad oltre 200 miliardi di dollari.”

Apple fornisce la seguente guidance per il secondo trimestre del proprio anno fiscale 2017:
  • fatturato fra i 51,5 miliardi di dollari e i 53,5 miliardi di dollari
  • margine lordo fra il 38 percento e il 39 percento
  • spese operative fra i 6,5 miliardi di dollari e i 6,6 miliardi di dollari
  • altre entrate/(spese) di 400 milioni di dollari
  • aliquota fiscale del 26 percento

Il Consiglio di Amministrazione di Apple ha dichiarato un dividendo cash di 0,57 dollari per azione delle azioni ordinarie della Società. Il dividendo è pagabile il 16 Febbraio 2017 agli azionisti registrati alla chiusura delle attività il 13 Febbraio 2017.

Note della conference call dei risultati trimestrali

  • Tim Cook: “L’iPhone 7 Plus è stato protagonista del mix dei nuovi prodotti, non abbiamo mai venduto così tanti Plus”
  • TC: “I clienti App Store hanno superato ogni record, incluse le sole vendute di 3 milioni di dollari in acquisti InApp nel mese di Dicembre. Il guadagno dei servizi è aumentato tantissimo ed è un Business importante per Apple”
  • TC: “Apple Pay si è triplicato rispetto allo scorso anno, i volumi di transazioni aumentano del 500% anno dopo anno. A partire da questo trimestre i clienti Comcast potranno pagare con Apple Pay.”
  • Luca Maestri (CFO Apple): “Molti fattori hanno causato il calo dei ricavi in Cina: le tasse correnti, iPhone 7 arrivato in settembre (il trimestre è partito dopo il lancio), scorte non necessarie”
  • LM: “AppStore ha incassato il doppio del Google Play Store nel 2016”
  • LM:”Sono in programma aperture di un Apple Store a Singapore e uno a Dubai”
  • LM: “13,1 milioni di iPad venduti è decisamente superiore alle nostre aspettative, ma abbiamo anche ridotto il canale di disponibilità di 700.ooo unità su base annua, le vendite sono comunque in calo del 19%”

Dopo tre mesi dagli ultimi risultati è il momento del primo trimestre del 2017. Apple è riuscita a chiudere l’anno stabilendo nuovi guadagni…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
231
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.