Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Arrestato il vice presidente di Samsung, colpevole di occultazione e corruzione a livello governativo
Notizie

Arrestato il vice presidente di Samsung, colpevole di occultazione e corruzione a livello governativo 

Dopo 15 ore di interrogatorio si è conclusa l’indagine su Lee Jae-yong, il vice presidente di Samsung che è stato ritenuto colpevole ed infine arrestato.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ un duro colpo per l’azienda in quanto il vice presidente ed erede dell’azienda era colui che prendeva quasi tutte le decisioni più importanti dal momento che il padre Lee Kun-hee si è ammalato.

In particolare Jay Y. Lee è stato ritenuto coinvolto in un sistema di pagamenti illeciti pari a 37,31 milioni di dollari (apparentemente offerti come donazioni) verso società risalenti a Choi Soon-sil, che operava in uno schema di corruzione a livello governativo. Il vice presidente ha elargito questo denaro in cambio di favori politici, all’approvazione di progetti e per ottenere diverse scorciatoie. Tutto questo denaro poi è stato ri-utilizzato per boicottare l’ex presidentessa del Governo, un reato decisamente grave.

L’arresto del vice presidente non fermerà la Samsung Electronics che procederà ugualmente con il lancio dei nuovi Tablet e del Galaxy S8 previsti a breve. L’azienda dovrà sicuramente riorganizzarsi internamente ma non dovrebbe subire conseguenze.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.